Riutilizzare e riciclare computer, notebook, testiere e stampanti

Da 100 Kg di computer si possono ricavare e 4 pc, 4 stampanti e 4 tastiere (Fonte: Gruppo di Ricerca RAEE, Fondazione Politecnico di Milano – Hp).

 

Eppure, messi a confronto, i paesi europei stentano a adeguarsi alla normativa sui rifiuti elettronici ed elettrici. Coordinare il lavoro di amministrazioni locali e industria non è cosa facile.

 

Pensate che nel nostro pc e/o notebook i materiali che si possono utilizzare sono: schede elettroniche, trasformatori e dispositivi elettronici. I materiali riciclabili sono invece: metalli ferrosi e non, plastica selezionata.

 

Un ottimo esempio di recupero dei nostri cari pc viene da Banca Unicredito. Avendo accumulato nei propri magazzini 80.000 pezzi, principalmente tra computer, stampanti, fax e lettori di assegni, ci si è posti l’obbiettivo di riutilizzare il 90% del materiale.

 

Così tre grandi magazzini vicino Milano sono impegnati nella selezione di parti riusabili o da destinare al riciclaggio. Sul sito Unicredito comparirà a breve un formulario elettronico con il quale i presidi delle scuole potranno richiedere una partita di pc riciclati. Già oggi sono in corso spedizioni a scuole di computer che ne hanno fatto richiesta. Complimenti a Unicredito!

 

Tom Shopper

Posted il: 07 ottobre 2006

 


Il Blog di TomShopper: articoli, guide e recensioni! Scritto il: da
Tags:  computerriciclareusati
Editori responsabili degli articoli:  Roberto DessyTiziana Piras

Commenti e opinioni sul blog

Inserisci un commento o la valutazione dell'articolo
* = voci obbligatorie    Privacy

* *

* *

Quanto fa Otto + Cinque ?:   (In numeri. per evitare lo spam, grazie.)


I commenti inviati via mail dai nostri gentili utenti saranno pubblicati con l'indicazione del solo nome o del nick name indicato, ad eccezione di quei messaggi ritenuti dalla nostra redazione offensivi o pubblicitari. Sarete avvisati della pubblicazione. Grazie per la vostra collaborazione!


ATTENZIONE: è vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti testuali senza una preventiva autorizzazione scritta.

© 2005-2015 Primeweb s.a.s. - P.I. 02910200928



Ultimi articoli

Crollo dei titoli di Stato: rendimenti poco interessanti
Con i titoli di Stato le famiglie continuano a guadagnare davvero poco. I tassi netti sono oramai vi
......
Visita il blog

Sextortion: crescono le estorsioni via internet!
All'inizio si riceve, sul social network preferito, una richiesta di amicizia da parte di una gi
......
Visita il blog


Novità internet

Contratta il prezzo su Amazon: Make an Offer!
Su Amazon, si sa, si spende davvero poco e risparmiamo. Adesso la società americana ha introdotto ......
Visita il blog

Consigli e idee regalo per San Valentino: i siti giusti!
Arriva San Valentino ed è il momento di farsi venire delle idee per creare un atmosfera sognant ......
Visita il blog


News

Il dilemma di #TheDress: nessuno vede la stessa combinazione di colori sul vestito!
Uno di quei casi in cui l'occhio ci inganna. Talmente tanto che il dilemma sul colore di un vestito
......
Leggi le news