Acquisti all'estero: le occasioni in dollari!

Advertisements

Acquisti all'estero - acquistare in dollari!Fare acquisti all'estero non è mai stato così conveniente per gli italiani.

Non solo gli investitori vanno alla ricerca del business, ma anche noi consumatori finali possiamo andare alla ricerca di occasioni in dollari.

Certo che, con la moneta unica che resiste sopre la soglia di 1,40 dollari, vendere all'estero continua a essere proibitivo (specie per la moda o gli alimentari che vendono il made in Italy).

Acquistare fuori dei nostri confini può invece diventare un buon modo per tenere bassa l'inflazione che da noi si va facendo sempre più minacciosa.

I consigli sono semplici. Occorre conoscere la lingua del venditore, controllare se sono previste spedizioni in Italia e informarsi attentamente sulle spese (solitamente conviene mettere l'oggetto da acquistare nel carrello e controllare il costo per spedizione in Italia). Per avere un'idea di imposte doganali e IVA da pagare, aggiungete al valore dell'ordine circa un 30%.

Tom Shopper vi propone aziende per lo più americane con assodata affidabilità e serietà, di cui potete avere tante informazioni e fare un confronto dei prezzi o servizi proposti. Ora tocca a voi cercare l'occasione giusta!

Commenti (0)

Farci avere un tuo commento

Quanto fa Quattro + Tre ?:   (In numeri. per evitare lo spam, grazie.)


I commenti inviati dai nostri gentili utenti saranno pubblicati con l'indicazione del solo nome o del nick name indicato, ad eccezione di quei messaggi ritenuti dalla nostra redazione offensivi o pubblicitari. Grazie per la vostra collaborazione!