Roberto Dessy - Editore

Classifica conti correnti online
Trova il miglior conto online!

Se non si ha necessità di andare spesso in banca per depositare assegni o contanti, oggi diventa una scelta quasi obbligata (a meno di non passare per sciocchi o sprovveduti): un conto corrente senza canone e spese fisse!

Li riconoscete subito. Non avete l'obbligo di andare in banca ma li aprite facilmente da internet: compilate l'apposito form e la banca vi invia a casa l'apposita documentazione da firmare e rispedire. Potete anche cointestarli. In un unico caso avrete la necessità di vedere una persona fisica per poterlo aprire: se ancora non avete un conto corrente attivo dal quale far partire un bonifico verso il nuovo conto corrente. Questo primo versamento da conto proprio permette alla nuova banca di effettuare il vostro riconoscimento (e se il conto che aprite è cointestato il bonifico dovrà derivare da un conto con gli stesso cointestatari). Se non avete il conto o lo avete giù chiuso (grosso sbaglio, avreste dovuto aprirne prima uno nuovo) vi dovrete recare allo sportello o comunque davanti a un funzionario prescelto dalla banca (ogni banca, anche quelle con pochissimi sportelli trova una soluzione anche a questo).

Una volta che avrete aperto il nuovo conto corrente zero spese, non farete altro che mandare una raccomandata alla vecchia banca (allegando eventuali carte possedute e assegni rimasti) che sarà obbligata a provvedere celermente alla chiusura. Se avete necessità di far trasferire varie utenze e non volete sbrigarvela da soli (ormai è molto semplice anche in questo caso fare tutto da soli), recatevi presso la vecchia banca per la chiusura e la firma del trasferimento delle utenze (anche questo è un obbligo per la vostra vecchia banca).

Ma come scegliere il conto corrente. Ecco una breve rassegna delle proposte esistenti su internet. Sono molto simili e divergono a volte per promozioni periodiche. Solitamente avrete tutto gratis: gestione, bonifici, carte e prelievi bancomat. Il tasso creditore è sempre vicino allo zero, ma ogni banca associa dei conti di deposito (anch'essi gratuiti, spesso anche i bolli di Stato) o delle giacenze remunerate che faranno rendere al meglio e in sicurezza il vostro denaro. Per chi è abbastanza esperto il vantaggio di investire da soli il proprio denaro scegliendo lo strumento più adatto. Ecco le proposte che vi segnaliamo nella nostra classifica.

  1   Hello Bank di BNL

Se ne sente parlare tanto nell'ultimo periodo, per la forte campagna pubblicitaria (si riceve un Buono Amazon del valore di 150 euro se accreditate lo stipendio o versate almeno 3mila euro) e perchè BNL lo ritiene un suo prodotto di punta. Un conto, neanche a dirlo, completamente gratuito, nessun costo per tutte le operazioni online, con interessi creditori, al lordo, fino all'1,25% (ma attenzione, massimo per 3 trimestri senza vincoli in caso di giacenze medie trimestrali tra 25.000€ e 100.000€).
Pregi. Promozione Buono Amazon, niente spese e tasso creditore interessante.
Difetti. Registrazione di ogni operazione disposta allo sportello: 3 euro!

Aprire il conto
  2   Conto Corrente CheBanca

Un conto corrente online, zero spese e quindi vantaggioso: nessun canone mensile, operazioni illimitate online e prelievi gratuiti in tutte le banche del mondo.

Pregi del Conto Corrente CheBanca. Non si paga neanche l'imposta di bollo (qualsiasi giacenza abbiate). Tanti servizi gratuiti e possibilità di extra rendimento con Conto Deposito CheBanca.
Pregi. Niente spese e possibilità di associarlo al conto deposito remunerato di CheBanca.
Difetti del Conto CheBanca: pochi sportelli fisici e difficoltà per il versamento di assegni e contanti.

Scopri CheBanca
  3   Conto Fineco

Da sempre considerato il conto corrente online per eccellenza: non solo per il trading online (al primo posto per intermediato) ma anche per l'efficienza dei servizi bancari: dopo anni, Fineco ha deciso di non far pagare un canone e oggi è davvero zero spese!
Pregi. Ottime piattaforme per il trading e utilizzo di ATM intelligenti (per versare assegni e contanti). Difetti del Conto Fineco. Legame con promotori finanziari (spesso più venditori che consulenti).

Pagina Fineco
  4   My Genius di Unicredit!

Anche Unicredit ha dei conti correnti leggeri. My Genius è un conto corrente a canone zero nella versione base. E' caratterizzato soprattutto dalla flessibilità: lo potete cambiare come volete, in filiale o anche da soli (tramite internet), aggiungendo servizi e prodotti bancari, attivando o disattivando dei Moduli previsti.

Scopri My Genius
  5   Conto Corrente Arancio

Non ci sono dubbi: viene ritenuto il conto corrente zero spese per eccellenza: nessun costo e potete effettuare tutte le operazioni bancarie, stando comodamente seduti. Azzerati anche i bolli governativi, sostenuti da ING DIRECT. Prelievi Bancomat gratuiti in tutta Europa e Carta di Credito Visa Oro a costo zero!
Pregi del Conto Corrente Arancio. Operazioni illimitate da web, utilizzo di ATM intelligenti (per versare assegni e contanti) e, legandolo a Conto Arancio, extra rendimento della liquidità.
Difetti del Conto Corrente Arancio. Poche filiali e qualche difficoltà per il versamento di assegni e contanti.

Apri il conto
  6   BancoPosta Click

Un conto online leggero per gli affezionati delle Poste italiane, che non prevede costi fissi. Prelievi gratuiti presso ATM Postamat e tutti gli uffici postali. Versamenti gratuiti presso gli uffici postali.
Per l'apertura del conto? Si richiede direttamente online, senza bisogno di recarvi all'ufficio postale.
  8   Conto Fico di Banca Etruria

Un conto corrente ga gestire online, semplice e senza spese! Interessante perché offre anche la possibilità di aumentare la remuneratività dei risparmi con un doppia opportunità di investimento: Time Deposit, il deposito vincolato e Pac Oro, l'unico piano di accumulo capitale in oro.
  9   Conto WebSella.it

Conto WebSella.it è anche questo un conto particolarmente conveniente se operate al 100% su internet. Il canone mensile è gratuito, anche se Banca Sella vi da la possibilità di arricchire il conto con tanti prodotti e servizi direttamente online.
  10   Conto Webank

Conto Webank, davvero conveniente per l'operatività online (senza costi di apertura e chiusura, senza canone e nessuna commissione sulle operazioni bancarie). Offre anche un deposito a interessi vantaggiosi.

Autore:

Lo trovi su - Recensione del:
I vostri commenti alla classifica!
Aerdna
Per aprire un conto Banco Posta Click dopo la registrazione online E' NECESSARIO ANDARE IN UN UFFICIO POSTALE...mentre altre banche come la MAGNIFICA HELLO!BANK si fa tutto a casa anche con webcam.
Roma           Commento del: 2015-07-30
Marc
Ciao, qualcuno sa dirmi se Conto Corrente Arancio possiede una piattaforma professionale per il trading online? Grazie
Pescara           Commento del: 2015-04-24
USA
Salve, doverò aprire mio primo conto corrente personale. Primo ero insieme con mio futuro ex-marito, ma ore devo avere un per conto mio. Il probleme è che io andrò nel stati uniti e mi serve il conto banca qui solo per lui a versare quello che mi respecto e non di più con i bonifici e che mi permette a prelevare da la senza molti problemi. che cosa mi consiglie?? Grazia per la vostra attenzione e aiuto.
Basilicata           Commento del: 2014-03-10
antonio
Salve , sono titolare di un conto corrente Banco Posta Click. vorrei utilizzarlo per operare in borsa facendo trading online. Ad oggi, avendo chiesto informazioni in merito attraverso i call center o gli sportelli, non sono riuscito ancora a capire se sia possibile o meno. Ho ottenuto le risposte piu disparate ma nulla di concretoche mi indicasse se si puo fare ed eventualmente come. Peccato perchè per tutto il resto risulta essere un ottimo conto. Saprebbe darmi gentilmente informazioni in merito?
Lamezia terme           Commento del: 2010-04-24
Roxenna89
Vorrei sapere quale banca possa essere la migliore per il primo conto corrente. Non so più dove battere la testa! Sono una ventenne con lavoro che desidera il cc per accredito dello stipendio e/o internet banking.
Pisa           Commento del: 2010-04-02
Redazione
Quanto alla possibilità di fare trading online col conto Banco Posta Click, da quello che è possibile capire dai fogli informativi e da internet questo conto da accesso a tutte le forme di risparmio e di investimento proposte da Poste Italiane. Strumenti finanziari come titoli azionari, ma anche fondi comuni d'investimento, obbligazioni strutturate e buoni postali. Sta di fatto che solo per i buoni postali si dice chiaramente che sono sottoscrivibili online (occorre sempre aprire comunque un deposito titoli allo sportello postale)...I dubbi rimangono...
Redazione           Commento del: 2010-01-04

Inserisci un tuo commento!
* = voci obbligatorie    Privacy

* *

* *

Quanto fa Quattro + Due ?:   (In numeri. per evitare lo spam, grazie.)


I commenti inviati via mail dai nostri gentili utenti saranno pubblicati con l'indicazione del solo nome o del nick name indicato, ad eccezione di quei messaggi ritenuti dalla nostra redazione offensivi o pubblicitari. Sarete avvisati della pubblicazione. Grazie per la vostra collaborazione!


© 2005-2015 Primeweb s.a.s. - P.I. 02910200928 - Tutti i diritti riservati